Let's go to the Beach ;)

Pensare alla Liguria raramente evoca immagini con villeggianti sul bagnasciuga e bambini con paletta e secchiello, ed è un peccato perché così ci perdiamo a prescindere l’occasione di una fantastica vacanza in questa Regione. Ne abbiamo già parlato in un articolo tempo fa, che vale la pena rispolverare, questa volta vogliamo portarvi in una delle più belle spiagge della Liguria che merita quanto stiamo per scrivere.

Le spiagge di Finale Ligure accontentano un po’ tutti i palati dei vacanzieri, dalle sabbiose e facilmente accessibili, a quelle per chi ama un po’ di sana avventura prima del meritato bagno in mare. Spendiamo anche due parole anche su Finale Ligure al pari di molte altre località balneari blasonate, merita senz’altro la visita preliminare che si trasformerà nella successiva vacanza.

La città si sviluppa lungo circa tre km di costa, alle spalle le montagne che nei mesi più caldi sono il vero condizionatore naturale, offrendo notti fresche e giornate mai troppo afose, perché anche il clima conta in una vacanza. Nel versante di levante si trova il porticciolo turistico che ospita imbarcazioni da diporto e piccoli yacht privati, non mancano certo le barche di facoltosi turisti italiani ed esteri.

La spiaggia della città termina sul versante di ponente con un monte, dove sorgeva l’ex-cava Ghigliazza, oggi meta turistica per appassionati esploratori e arrampicatori, dovrebbe diventare un centro archeologico.

Le spiagge libere

Facciamo ora una panoramica sulle spiagge libere facilmente accessibili, cominciamo con Varigotti, che possiamo definire una cartolina vivente oggi frazione di Finale Ligure. Questa spiaggia negli anni ha ispirato artisti di ogni risma, da scrittori, poeti e pittori per la sua singolarità, un borgo che conserva il fascino di un tempo passato unito alle tradizioni locali ancora forti. Distante qualche km dalla città è una delle spiagge libere più frequentate dai vacanzieri, per la bellezza della spiaggia con sabbia fine, mare limpido con fondali apprezzabili dagli amanti delle immersioni o del più rilassante snorkeling.

Superato il borgo Varigotti percorrendo la Statale 1 della Via Aurelia, superata la galleria, si arriva alla splendida Baia dei Saraceni. È un tratto di costa sabbioso lungo circa 400 metri, posto tra due sommità conferendole la forma di una piccola baia. Anche questa è una delle spiagge Finale Ligure da visitare, libera e facilmente accessibile dal fondale basso nei primi metri.

A seguire la spiaggia di Malpasso, divisa dalla Baia dei Saraceni da un piccolo promontorio che ne impedisce la vista, si scorge subito dopo dalla strada e appare in tutta la sua bellezza, caratteristiche simili solo con un’estensione più ampia, quindi comoda per i turisti che possono sfruttare meglio gli spazi per portarsi sdraio e ombrellone.

Le spiagge attrezzate di Finale Ligure

Chi ama il mare e vuole avere ogni comodità a portata di mano, in questo caso bar, negozi, ristoranti e ogni altro servizio di “civiltà” nei paraggi del bagnasciuga, le spiagge Finale Ligure accontentano tutti.

Tutto il litorale della città è una grande spiaggia attrezzata, con decine di bagni con chioschi e relativa offerta di ombrelloni e sdraio, la spiaggia si snoda lungo il perimetro cittadino per circa tre km sul lungomare Migliorini che prosegue con quello d’Italia per arrivare a Colombara, sabbia e mare pulito come poche altre località.

La grande spiaggia litoranea offre tutto quanto il turista desideri, i bagni sono organizzati con bar eleganti e ristoranti, dove gustare pesce e piatti tipici, mentre alcuni offrono oltre il servizio degli ombrelloni e sdraio, anche il noleggio bici e scooter per spostarsi comodamente specie nei mesi di più alta affluenza turistica.

 
Call us now to book
+39 329 071 9486
+39 3484620240
Via Bracciale 26 Finale Ligure Gorra 17024
Follow us

© 2023 by Virginia Rossello

  • White Facebook Icon